La prima ricetta è semplicissima. È una di quelle ricette per quando non c’hai sbatti, quando tutto è andato storto, ti senti un po’ gonfio, i tuoi colleghi ti hanno escluso da un brainstorming e sei riuscito a litigare con qualcuno via Skype. L’ideale per oggi.

***

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 carciofi
  • 1 limone
  • Songino a volontà
  • 6/7 noci
  • Parmigiano Reggiano
  • Olio Extravergine d’Oliva
  • Aceto Balsamico
  • Sale
  • Pepe

Per prima cosa saluta il gatto e lavati le mani che in metropolitana c’è brutta gente.
Riempi una ciotola con dell’acqua fresca e il succo del limone intero. Servirà a non far annerire i carciofi, che dovrai cominciare a lavare. Dopodiché, prendi un bel tagliere e comincia a tagliarli. Prima di tutto vanno tolte le foglie più esterne (molte, moltissime) fino ad avere solamente quelle più chiare e tenere. A questo punto, togli il gambo e taglia il fiore in due, poi in quattro, poi in otto, e via così fino ad avere delle fettine sottilissime. Ricordati, una volta tagliati, di mettere i carciofi nell’acqua con il limone!

Da qui in poi, è tutto semplicissimo. Lava il songino e distribuiscilo bene sul piatto (non siamo a MasterChef, però dai!). Scola i carciofi e disponili sopra l’insalata. Guarnisci tutto con le noci sgusciate e spezzettate e scaglie di Parmigiano.

Per il condimento, consiglio un classicissimo Olio EVO, aceto balsamico, sale e pepe.

Buon appetito! 🙂