(Sono svizzera, perdonatemi)

Pensavo a noi che smontiamo quella che è stata la nostra casa per tre anni. Pensavo a quanto è difficile costruire qualcosa, fare progetti e cercare di realizzarli, mensola dopo mensola, piano, e a come è invece facile togliere le viti dai muri e buttare via tutto. 

L’amore è come la maionese: si smonta non appena giri la faccia verso la TV. E quindi che senso ha mettersi a fare la maionese quando altri la confezionano per noi? Tanto vale sedersi e imbottirsi di 
Thomy, ciucciarla direttamente dal tubetto e aspettare che qualcosa succeda.

***

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 wurstel vegetali
  • Maionese (Thomy!)
  • 1 uovo
  • Insalata
  • Avocado
  • Pomodorini
  • Olio Extravergine d’Oliva
  • Sale
  • Pepe

Quando siamo tristi ci sale la voglia di mangiare da ignoranti. A me viene voglia di mangiare da tedesca. Così ho tirato fuori i würstel vegetali, li ho ricoperti di maionese e arrotolati nella pasta sfoglia. Una spennellata d’uovo e in forno per venti minuti. Nel frattempo faccio la doccia e chiedo a G. di preparare un’insalata, che lui fa buonissima aggiungendo pomodorini e avocado. Ecco, abbiamo mangiato così.