(E cioè la torta di carote)

Come facciamo a sapere quando qualcosa è in eccesso? Quando è troppo presto, quando si parla troppo, quando ci si diverte troppo e quando qualcosa è troppo per noi?

***

Ingredienti per una torta che forse non è abbastanza:

  • 200 gr di farina bianca 00
  • 200 gr di carote 
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di succo d’arancia
  • 50 ml di latte di mandorla
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preriscaldate il forno a 180°.

Il mio metodo è molto semplice: setacciate un pochetto la farina e il lievito e poi, senza troppi sbatti, mettete tutti gli ingredienti nella terrina del robot da cucina e fatela andare finché non avrete un composto (più o meno) morbido.

Ungete una tortiera con dell’olio di oliva, versate tutto dentro e infornate per circa 40 minuti. Col famoso metodo dello stecchino, controllate che l’interno sia asciutto e toglietela dal forno. Lasciatela raffreddare, toglietela dalla tortiera e pensate se mangiarvela tutta da soli o se farne assaggiare un pezzetto ai vostri colleghi.